SEZIONI NOTIZIE

Superlega sospesa, è ufficiale: lasciano l'Inter e le squadre inglesi

di Daniele Izzo
Vedi letture
Foto
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

A poco più di 48 ore dall'annuncio della sua creazione, e dopo aver assistito al dietrofront delle squadre inglesi e dell'Inter, la scorsa notte la Superlega ci ha tenuto a comunicare lo stop, temporaneo, del progetto. 

"La European Super League è convinta che l’attuale status quo del calcio europeo necessita di un cambiamento - si legge nel comunicato ufficiale - Proponiamo una nuova competizione europea perché il sistema esistente non funziona. L’obiettivo della nostra proposta è quello di permettere allo sport di evolvere e allo stesso tempo generare risorse e stabilità per l’intera piramide calcistica, compresi gli aiuti per superare le difficoltà finanziarie a cui è andata incontro l’intera comunità calcistica a causa della pandemia. Inoltre, la nostra proposta fornirebbe agli stakeholder del calcio contributi di solidarietà significativamente migliorati. Nonostante l'annunciata uscita dei club inglesi, costretti a prendere tali decisioni a causa delle pressioni esercitate su di loro, siamo convinti che la nostra proposta sia pienamente conforme alle leggi e ai regolamenti europei, come è stato dimostrato oggi da una decisione del tribunale che tutela la Super League dalle azioni di terzi. Alla luce delle circostanze attuali, valuteremo i passi più opportuni per rimodellare il progetto, avendo sempre in mente i nostri obiettivi di offrire ai tifosi la migliore esperienza possibile, migliorando i contributi di solidarietà per l'intera comunità calcistica".

Altre notizie
Martedì 11 maggio 2021
20:10 Primo Piano I convocati di Italiano per la Sampdoria: out Nzola 17:25 Primo Piano Italiano: «Dare tutto fin dai primi minuti per conquistare punti che possono valere una stagione intera» 15:25 Primo Piano Ranieri: «Lo Spezia ci ha battuto all'andata, voglio una grande prestazione» 14:15 Calciomercato Il ds Gemmi in partenza da Pisa, lo Spezia ci pensa 12:30 Primo Piano Alla Lavagna - La prima vittoria al 'Picco' in A arrivò contro la Sampdoria
12:15 Primo Piano UFFICIALE - Data e orario della prima conferenza stampa di Robert Platek 12:00 Primo Piano Studio statistico: lo Spezia ha il 6,3% di probabilità di retrocessione 11:30 Interviste Chisoli: «Tre o quattro punti per star tranquilli: noi ci crediamo. Sul 'Picco'... » 11:03 Primo Piano Social, Piccoli: "Passo dopo passo, mai smettere di lavorare" 10:45 Interviste Pusceddu elogia un ex Spezia: «Con Deiola in campo il Cagliari ha sempre fatto risultato» 10:00 Interviste Roma, l'avvertimento di Fonseca: «Giocheremo per vincerle tutte» 09:29 Primo Piano Spezia - Napoli, l'Aquilotto Reale è Roberto Piccoli
Lunedì 10 maggio 2021
20:48 Primo Piano Qui Follo: squadra al lavoro sulla tattica, differenziato per Chabot 19:38 Primo Piano Qui Samp: mattutino sul campo, Adrien Silva lavora a parte 18:21 Primo Piano Giudice Sportivo: uno squalificato per lo Spezia 16:44 Interviste Rubino: «Se Italiano riuscirà a salvare lo Spezia avrà fatto qualcosa di straordinario» 15:48 Primo Piano Designazioni arbitrali: al Ferraris dirige Maresca 12:00 Interviste Parola ai tifosi dello Spezia: «Troppo elevato il divario tra Spezia e Napoli, ma nulla è perduto» 11:45 Primo Piano Social, Vecchio: "La Serie A è un sogno e dobbiamo lottare tutti insieme" 10:26 Primo Piano Spezia, calcoli salvezza: per restare in Serie A mancano minimo tre punti