SEZIONI NOTIZIE

Luca Maggiani racconta il ruolo di ''addetto agli arbitri'' dello Spezia

di Daniele Izzo
Vedi letture
Foto
© foto di Alberto Lingria/PhotoViews

Alla regola Regola 5 del 'Regolamento del giuoco del calcio' troviamo l'elenco delle persone ammesse al recinto di gioco. Tra queste, alla lettera 'f' è possibile leggere ''per la sola ospitante, un dirigente addetto agli ufficiali di gara''. Un ruolo che da inizio stagione nello Spezia è ricoperto da Luca Maggiani, ex assistente di gara con esperienza decennale in campo internazionale. 

«La società, con la mia figura, ha voluto dare un imprinting professionale con quello che è il settore arbitrale - ha raccontato l'addetto agli arbitri dello Spezia a La Nazione - Abbiamo creato una sorta di 'referee room' dove si discute con l'area tecnica di episodi che fanno scuola. Il giorno della partita mi occupo poi dell'accoglienza agli arbitri, facendo trovare loro un cesto di frutta, sali e merendine energetiche. Li accompagno poi a fare il sopralluogo sul terreno di gioco e, a fine gara, nel rispetto del regolamento e dei ruoli, con la dirigenza, li salutiamo».

L'esperienza di Luca Maggiani al servizio della squadra, anche per evitare comportamenti che potrebbero infastidire il direttore di gara: «Sono due le cose che l'arbitro non tollera: le proteste plateali e i capannelli intorno a lui. Se Italiano e gli Aquilotti sono disciplinati? Si, molto. Non abbiamo una panchina che sta seduta la mia figura serve anche a bilanciare determinati comportamenti».

Infine, sullo stadio di casa: «Arbitrare al 'Picco' con la gente - dice Maggiani - è molto difficile perché il direttore di gara si ritrova in un piccolo catino: da un lato carica, ma dall'altro da una grande responsabilità».

Altre notizie
Martedì 09 marzo 2021
09:00 Primo Piano Zapata, problema al ginocchio a San Siro: in dubbio la presenza con lo Spezia
Lunedì 08 marzo 2021
20:29 Primo Piano Qui Follo: squadra al lavoro in vista dell'Atalanta, tre lavorano a parte 18:53 Primo Piano Festa della Donna: il videomessaggio di auguri dello Spezia 17:45 Primo Piano Un nuovo positivo al Covid-19 in prima squadra: il comunicato ufficiale 17:13 Primo Piano Galabinov convocato con la Nazionale della Bulgaria: affronterà gli Azzurri
13:30 Primo Piano CLASSIFICA - Guizzo del Crotone, ma la corsa salvezza è un rebus 12:45 Interviste Parola ai tifosi dello Spezia: «Con il Benevento sarebbe stata una vittoria meritata» 12:00 Primo Piano Spezia, da Gudjohnsen ad Awua: come stanno andando i giocatori in prestito 11:15 Primo Piano La professoressa di Bastoni: «Simone a scuola? Andava ben oltre la sufficienza» 10:30 Primo Piano Pali e traverse, Spezia terzo per legni colpiti in campionato 09:45 Primo Piano Diritti TV, botta e risposta tra alcuni club e Dal Pino 09:00 Primo Piano Salva Ferrer: "Partita tosta contro una diretta rivale: sono tornato"
Domenica 07 marzo 2021
21:00 Interviste Maietta: «Ogni volta il Parma fa due passi indietro. Poi ci sono Benevento e Spezia» 17:20 Interviste Lerda: «Anche Spezia e Benevento invischiate, sarà lotta fino all'ultimo» 14:00 Settore Giovanile Nuovi casi Covid nel settore giovanile: sospese le attività 13:00 Interviste Gravina: «Nuovo stop al calcio per la pandemia? No» 12:00 Primo Piano La MOVIOLA di Spezia - Benevento: Fourneau dirige bene una gara delicata 11:00 Primo Piano Spezia, le pagelle dei quotidiani: Verde come la speranza, Maggiore cambia la partita 10:30 Interviste Tello: «In occasione del gol dello Spezia ci è mancata un po' di fortuna» 10:00 Primo Piano Gyasi: "100 battaglie vissute con onore e fierezza"