SEZIONI NOTIZIE

Juric: «Commesso errori non da Serie A, la vittoria sarebbe stata meritata»

di Lidia Vivaldi
Vedi letture
Foto
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

E' un Ivan Juric piuttosto arrabbiato quello che si è presentato ai microfoni di Sky Sport per commentare la gara del 'Bentegodi' che ha visto il suo Hellas Verona impattare con un redivivo Spezia:

«Abbiamo sbagliato tecnicamente cose non da Serie A, facendo errori tecnici gravi che in A non si possono vedere. Abbiamo creato tante occasioni e dovevamo solo gestire, avevamo le ripartenze ma abbiamo regalato. Sono arrabbiato per questo, tecnicamente dovevamo fare meglio, non esiste fare questi errori.

Salcedo? E' un giocatore atipico, non è una prima né una seconda punta. Oggi ha segnato, preso un palo, ha fatto un altro inserimento fantastico dove il portiere ha fatto un grande intervento. Ha qualcosa di diverso rispetto agli altri ma rimane sempre un 2001 come Ilic. A San Siro aveva fatto benissimo mentre oggi è entrato malissimo, non solo sul gol anche prima, ha fatto 6-7 errori che normalmente non si fanno. Ma ha 19 anni, non aveva mai giocato prima, sei all’Hellas e sopporti e vai avanti così. Dispiace perché la vittoria secondo me sarebbe stata strameritata».

Altre notizie
Martedì 11 maggio 2021
21:00 Primo Piano Sampdoria - Spezia, le probabili formazioni: Leo Sena per Ricci, Piccoli guida l'attacco 20:10 Primo Piano I convocati di Italiano per la Sampdoria: out Nzola e Chabot 17:25 Primo Piano Italiano: «Dare tutto fin dai primi minuti per conquistare punti che possono valere una stagione intera» 15:25 Primo Piano Ranieri: «Lo Spezia ci ha battuto all'andata, voglio una grande prestazione» 14:15 Calciomercato Il ds Gemmi in partenza da Pisa, lo Spezia ci pensa
12:30 Primo Piano Alla Lavagna - La prima vittoria al 'Picco' in A arrivò contro la Sampdoria 12:15 Primo Piano UFFICIALE - Data e orario della prima conferenza stampa di Robert Platek 12:00 Primo Piano Studio statistico: lo Spezia ha il 6,3% di probabilità di retrocessione 11:30 Interviste Chisoli: «Tre o quattro punti per star tranquilli: noi ci crediamo. Sul 'Picco'... » 11:03 Primo Piano Social, Piccoli: "Passo dopo passo, mai smettere di lavorare" 10:45 Interviste Pusceddu elogia un ex Spezia: «Con Deiola in campo il Cagliari ha sempre fatto risultato» 10:00 Interviste Roma, l'avvertimento di Fonseca: «Giocheremo per vincerle tutte» 09:29 Primo Piano Spezia - Napoli, l'Aquilotto Reale è Roberto Piccoli
Lunedì 10 maggio 2021
20:48 Primo Piano Qui Follo: squadra al lavoro sulla tattica, differenziato per Chabot 19:38 Primo Piano Qui Samp: mattutino sul campo, Adrien Silva lavora a parte 18:21 Primo Piano Giudice Sportivo: uno squalificato per lo Spezia 16:44 Interviste Rubino: «Se Italiano riuscirà a salvare lo Spezia avrà fatto qualcosa di straordinario» 15:48 Primo Piano Designazioni arbitrali: al Ferraris dirige Maresca 12:00 Interviste Parola ai tifosi dello Spezia: «Troppo elevato il divario tra Spezia e Napoli, ma nulla è perduto» 11:45 Primo Piano Social, Vecchio: "La Serie A è un sogno e dobbiamo lottare tutti insieme"