SEZIONI NOTIZIE

Cosmi: «Superlega? Mi tengo stretto Spezia-Crotone, altre partite non hanno dato lo stesso spettacolo»

di Lidia Vivaldi
Vedi letture
Foto
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

L'argomento Superlega continua a catalizzare l'attenzione nel mondo del calcio, anche nelle conferenze stampa della vigilia del turno infrasettimanale di Serie A. Il tecnico dei calabresi Serse Cosmi ha espresso il suo punto di vista richiamando le emozioni vissute appena pochi giorni fa in una gara "non di cartello" come Spezia-Crotone:

«Il calcio è amato perché dà delle emozioni, le ha date e le seguita a dare. Anche se è vero che il dramma del calcio non è successo ieri: sono dieci anni che arrivano queste proposte, i distratti di oggi mi fanno sorridere. La tavola non penso si sia apparecchiata in un giorno. Quindi seguito a dire: i tifosi sono quelli che capiscono molto prima quello che può accadere nel calcio, per un motivo semplice. Vivono di emozioni, di una sconfitta e di una vittoria. Quindi loro per primi hanno capito che il calcio sta prendendo una piega sbagliata.

So che siamo nel 2021, non sono ingenuo, so che le cose sono cambiate, ma bisognerebbe vivere il calcio con una distribuzione equa. Se poi bisogna creare qualcosa per società in grandissime difficoltà mi chiedo perché privare chi non lo è di qualcosa. Si nasce per giocare con la Juve ma anche contro la Juve. Io mi tengo stretto Spezia-Crotone, almeno abbiamo visto 15 occasioni da gol. Altre partite non hanno dato questo spettacolo».

Altre notizie
Martedì 11 maggio 2021
21:00 Primo Piano Sampdoria - Spezia, le probabili formazioni: Leo Sena per Ricci, Piccoli guida l'attacco 20:10 Primo Piano I convocati di Italiano per la Sampdoria: out Nzola 17:25 Primo Piano Italiano: «Dare tutto fin dai primi minuti per conquistare punti che possono valere una stagione intera» 15:25 Primo Piano Ranieri: «Lo Spezia ci ha battuto all'andata, voglio una grande prestazione» 14:15 Calciomercato Il ds Gemmi in partenza da Pisa, lo Spezia ci pensa
12:30 Primo Piano Alla Lavagna - La prima vittoria al 'Picco' in A arrivò contro la Sampdoria 12:15 Primo Piano UFFICIALE - Data e orario della prima conferenza stampa di Robert Platek 12:00 Primo Piano Studio statistico: lo Spezia ha il 6,3% di probabilità di retrocessione 11:30 Interviste Chisoli: «Tre o quattro punti per star tranquilli: noi ci crediamo. Sul 'Picco'... » 11:03 Primo Piano Social, Piccoli: "Passo dopo passo, mai smettere di lavorare" 10:45 Interviste Pusceddu elogia un ex Spezia: «Con Deiola in campo il Cagliari ha sempre fatto risultato» 10:00 Interviste Roma, l'avvertimento di Fonseca: «Giocheremo per vincerle tutte» 09:29 Primo Piano Spezia - Napoli, l'Aquilotto Reale è Roberto Piccoli
Lunedì 10 maggio 2021
20:48 Primo Piano Qui Follo: squadra al lavoro sulla tattica, differenziato per Chabot 19:38 Primo Piano Qui Samp: mattutino sul campo, Adrien Silva lavora a parte 18:21 Primo Piano Giudice Sportivo: uno squalificato per lo Spezia 16:44 Interviste Rubino: «Se Italiano riuscirà a salvare lo Spezia avrà fatto qualcosa di straordinario» 15:48 Primo Piano Designazioni arbitrali: al Ferraris dirige Maresca 12:00 Interviste Parola ai tifosi dello Spezia: «Troppo elevato il divario tra Spezia e Napoli, ma nulla è perduto» 11:45 Primo Piano Social, Vecchio: "La Serie A è un sogno e dobbiamo lottare tutti insieme"