SEZIONI NOTIZIE

Patrizio Sala: «Spezia e Fiorentina sono ancora a rischio, ci sono molti incroci nel calendario»

di Lidia Vivaldi
Vedi letture
Foto

In attesa della sfida tra Parma e Torino, che metterà in palio punti preziosi nella lotta per non retrocedere, l'ex giocatore di ducali e granata Patrizio Sala ha parlato a TorinoGranata.it delle chance di salvezza delle squadre coinvolte nella bagarre della bassa classifica: 

«Io metto il Benevento a rischio retrocessione e poi Toro e Cagliari alla pari in chiave salvezza, ma anche Spezia e Fiorentina sono ancora a rischio. Ci sono tanti incroci del calendario sia come scontri diretti sia fra squadre che lottano per i primi posti e altre per non retrocedere che possono sulla carta favorire il Toro che dalla sua ha anche il recupero con la Lazio, ma alla fine il calendario lascia il tempo che trova perché conta quello che si fa in campo. Dico che è a maggior rischio il Benevento perché è in fase calante visto che fino a un po’ di tempo fa era in una posizione migliore in classifica e poi nelle ultime quattro gare ha conquistato un solo punto e si è trovato invischiato nella lotta alla salvezza ed è più difficile riemergere di chi prima stava messo peggio e adesso è in fase ascendente come lo sono il Cagliari e il Torino. 

Percentuali? Se Spezia e Fiorentina restano un po’ distaccate il Benevento ha il 20% di probabilità di salvarsi mentre Torino e Cagliari il 40%. Ma c’è da farsi una domanda: Il Toro sarà pronto per questo finale di stagione? Io credo di sì perché con Nicola lo ha dimostrato finora, speriamo solo che all’ultima giornata il Toro con il Benevento non si debba giocare la salvezza, sarebbe complicato».

Altre notizie
Martedì 11 maggio 2021
21:00 Primo Piano Sampdoria - Spezia, le probabili formazioni: Leo Sena per Ricci, Piccoli guida l'attacco 20:10 Primo Piano I convocati di Italiano per la Sampdoria: out Nzola e Chabot 17:25 Primo Piano Italiano: «Dare tutto fin dai primi minuti per conquistare punti che possono valere una stagione intera» 15:25 Primo Piano Ranieri: «Lo Spezia ci ha battuto all'andata, voglio una grande prestazione» 14:15 Calciomercato Il ds Gemmi in partenza da Pisa, lo Spezia ci pensa
12:30 Primo Piano Alla Lavagna - La prima vittoria al 'Picco' in A arrivò contro la Sampdoria 12:15 Primo Piano UFFICIALE - Data e orario della prima conferenza stampa di Robert Platek 12:00 Primo Piano Studio statistico: lo Spezia ha il 6,3% di probabilità di retrocessione 11:30 Interviste Chisoli: «Tre o quattro punti per star tranquilli: noi ci crediamo. Sul 'Picco'... » 11:03 Primo Piano Social, Piccoli: "Passo dopo passo, mai smettere di lavorare" 10:45 Interviste Pusceddu elogia un ex Spezia: «Con Deiola in campo il Cagliari ha sempre fatto risultato» 10:00 Interviste Roma, l'avvertimento di Fonseca: «Giocheremo per vincerle tutte» 09:29 Primo Piano Spezia - Napoli, l'Aquilotto Reale è Roberto Piccoli
Lunedì 10 maggio 2021
20:48 Primo Piano Qui Follo: squadra al lavoro sulla tattica, differenziato per Chabot 19:38 Primo Piano Qui Samp: mattutino sul campo, Adrien Silva lavora a parte 18:21 Primo Piano Giudice Sportivo: uno squalificato per lo Spezia 16:44 Interviste Rubino: «Se Italiano riuscirà a salvare lo Spezia avrà fatto qualcosa di straordinario» 15:48 Primo Piano Designazioni arbitrali: al Ferraris dirige Maresca 12:00 Interviste Parola ai tifosi dello Spezia: «Troppo elevato il divario tra Spezia e Napoli, ma nulla è perduto» 11:45 Primo Piano Social, Vecchio: "La Serie A è un sogno e dobbiamo lottare tutti insieme"