SEZIONI NOTIZIE

Cagni: «Spezia sorpresa del campionato ma dovrà stare attento in queste ultime giornate»

di Lidia Vivaldi
Vedi letture
Foto
© foto di Federico De Luca

Intervenuto sulle frequenze di 1 Station Radio, l'ex allenatore dello Spezia Gigi Cagni ha parlato della stagione degli Aquilotti e di mister Vincenzo Italiano, che conosce dai tempi di Verona:

«Lo Spezia è una sorpresa di questo campionato, come il Benevento, nonostante sia terzultimo. Conosco bene Italiano, quando lo avevo a Verona era già un allenatore in campo. Ha cambiato 7-8 giocatori dall’anno scorso ed è riuscito comunque in breve tempo a farli giocare bene e ad essere una bella squadra. Sono fuori zona retrocessione grazie a buoni calciatori e alla sua mano, ma devono comunque stare attenti in queste ultime quattro giornate. 

Penso che Italiano abbia preso il meglio da tutti gli allenatori che ha avuto. Ha fatto come me, da calciatore, giocando nel 4-3-3, scelsi di riproporlo anche nella mia carriera di allenatore: con questo modulo si è più compatti in difesa e si spinge di più in attacco. Se Vincenzo è da Napoli? L’esperienza conta tantissimo, bisogna fare un passo alla volta, perché con dei passi doppi la caduta potrebbe essere più pesante, come nel caso di Pirlo alla Juventus».

Altre notizie
Martedì 11 maggio 2021
21:00 Primo Piano Sampdoria - Spezia, le probabili formazioni: Leo Sena per Ricci, Piccoli guida l'attacco 20:10 Primo Piano I convocati di Italiano per la Sampdoria: out Nzola e Chabot 17:25 Primo Piano Italiano: «Dare tutto fin dai primi minuti per conquistare punti che possono valere una stagione intera» 15:25 Primo Piano Ranieri: «Lo Spezia ci ha battuto all'andata, voglio una grande prestazione» 14:15 Calciomercato Il ds Gemmi in partenza da Pisa, lo Spezia ci pensa
12:30 Primo Piano Alla Lavagna - La prima vittoria al 'Picco' in A arrivò contro la Sampdoria 12:15 Primo Piano UFFICIALE - Data e orario della prima conferenza stampa di Robert Platek 12:00 Primo Piano Studio statistico: lo Spezia ha il 6,3% di probabilità di retrocessione 11:30 Interviste Chisoli: «Tre o quattro punti per star tranquilli: noi ci crediamo. Sul 'Picco'... » 11:03 Primo Piano Social, Piccoli: "Passo dopo passo, mai smettere di lavorare" 10:45 Interviste Pusceddu elogia un ex Spezia: «Con Deiola in campo il Cagliari ha sempre fatto risultato» 10:00 Interviste Roma, l'avvertimento di Fonseca: «Giocheremo per vincerle tutte» 09:29 Primo Piano Spezia - Napoli, l'Aquilotto Reale è Roberto Piccoli
Lunedì 10 maggio 2021
20:48 Primo Piano Qui Follo: squadra al lavoro sulla tattica, differenziato per Chabot 19:38 Primo Piano Qui Samp: mattutino sul campo, Adrien Silva lavora a parte 18:21 Primo Piano Giudice Sportivo: uno squalificato per lo Spezia 16:44 Interviste Rubino: «Se Italiano riuscirà a salvare lo Spezia avrà fatto qualcosa di straordinario» 15:48 Primo Piano Designazioni arbitrali: al Ferraris dirige Maresca 12:00 Interviste Parola ai tifosi dello Spezia: «Troppo elevato il divario tra Spezia e Napoli, ma nulla è perduto» 11:45 Primo Piano Social, Vecchio: "La Serie A è un sogno e dobbiamo lottare tutti insieme"